Dietro la notte

Credits

Titolo: Dietro la notte

Stato: In preparazione

Regista: Daniele Falleri

Cast:

Genere: Thriller

Durata:

Anno: 2019

Uscita:

Paese: Italia

Sceneggiatori: Daniele Falleri

Colonna sonora:

Fotografia:

Montaggio:

Produttori Esecutivi: Salvatore Alongi per Fenix Entertainment

Descrizione

L’intera storia si sviluppa dal tramonto all’alba, momento in cui è previsto che Marta parta per Dubai trasportando con sé un ingente carico di diamanti. Non è la prima volta che il prestigioso opificio per cui lavora le affida pietre preziose da consegnare a proprietari di catene di gioiellerie. Ma stavolta è diverso, al ritorno dal viaggio sarà licenziata e lei lo sa.

Bruno, prestigiatore di professione, suo nuovo compagno, l’accoglie innamorato, ignaro di tutto.

Ben diverso è il tono aggressivo ed intransigente con cui le si rivolge Elena, sua figlia 17enne. La ragazzina da un paio di settimane non vuole più andare a scuola e riversa tutte le sue inquietudini sulla madre, incolpandola della separazione dal padre e osteggiandola apertamente nella sua relazione con Bruno.

Elena è spalleggiata dalla zia Giulia, trasgressiva sorella minore di Marta, che si serve di ogni possibile espediente per far scoppiare la neo-coppia di amanti.

Cala la notte, Marta e Bruno restano soli. Elena passerà la notte da un’amica e Giulia è in giro chissà dove a fare gli affari suoi.

Quella che si prospetta come una tranquilla serata fra due innamorati, si trasforma in un incubo quando Marta scopre Bruno in bagno narcotizzato. Un rapinatore col volto coperto costringe la donna a rivelargli la combinazione della cassaforte e, appropriatosi dei diamanti, la segrega nella cabina-armadio.

Il piano apparentemente perfetto si complica per l’imprevisto ritorno di Elena. La ragazzina, in lacrime, è reduce da un furioso litigio con il fidanzato segreto: Luca, un 35enne ambizioso e spregiudicato di cui neppure Marta conosceva l’esistenza.

Il rapinatore, costretto dal fuori programma, sequestra anche Elena che si ritrova legata e imbavagliata a fianco della madre nella prigione improvvisata. Solo allora l’uomo si sfila la maschera rivelando la sua vera identità. Non è affatto uno sconosciuto come le due donne credono, ma qualcuno già ben presente nelle loro vite.

Riusciranno il rapinatore ed i suoi complici a portare a termine il colpo milionario? Forse sì, se non fosse che un ostacolo imprevisto, che ha le sembianze di un cross-dresser di provincia, non complicasse irrimediabilmente il piano.