Paolo Ruffini e tutto il cast di “Up & Down” sono stati premiati con la menzione speciale ‘Per l’Attenzione al Sociale‘, durante la manifestazione dei Nastri D’Argento Doc 2019.

Il premio, consegnato lo scorso 27 febbraio a Roma, viene assegnato dal Sindacato dei Giornalisti Cinematografici.

“Dormire poco permette di realizzare grandi sogni” ha commentato Paolo Ruffini “E, quando un sogno si avvera, bisogna ricordarsi di averlo sognato.
Oggi possiamo dirlo davvero: siamo oltre l’impossibile.

 

 

Un post condiviso da Paolo Ruffini (@paolinoruffini) in data:

Questo film è un’indagine sulla normalità, raccontata attraverso gli occhi incantati di attori straordinari.
Cinque attori con Sindrome di Down e uno autistico, accompagnati in un viaggio lungo un anno intero dall’amico Paolo Ruffini.

È la storia di un sogno che si trasforma in un’avventura, la storia di una compagnia teatrale che vuole compiere un’impresa “normale”: realizzare un grande spettacolo – scorretto, esilarante, irriverente – e portarlo in tournée nei più prestigiosi teatri d’Italia.

Federico, Andrea, Erika, Giacomo, Simone e David sono i protagonisti di questa impresa, sono i super eroi “sbagliati” con il poter inconsapevole di compiere l’impossibile.

E come quell’insetto che è in grado di volare solo perché non sa di non poter sostenere il proprio peso, così questi ragazzi possono portare in scena uno strepitoso happening comico, spezzare i pregiudizi del pubblico, emozionarlo, commuoverlo, e lasciare a tutti l’illusione di essere normali. Addirittura l’illusione che la normalità esista davvero.